Norme redazionali

Milano città delle scienze ha adottato la convenzione prevalente in Italia per quanto riguarda bibliografia, note e citazioni:

i titoli di libri, articoli, saggi, opere in generale (dipinti, film, mostre, canzoni, musiche.) vanno in corsivo: es. I promessi sposi
le testate di quotidiani, riviste, periodici vanno invece indicate tra virgolette: es. “Corriere della Sera”
pagina e pagine si indicano rispettivamente con p. e pp.
gli autori vanno indicati con il nome di battesimo per esteso seguito dal cognome (ove non fosse possibile con l’iniziale puntata del nome di battesimo seguita dal cognome): es. Carlo Ginzburg, C. Ginzburg
i nomi di curatori di volumi vanno indicati come gli autori, seguiti da (a cura di) tra parentesi tonde: es. Jacques Le Goff (a cura di)

Seguono alcuni esempi relativi anche a casi più articolati (citazione di un titolo in lingua originale e relativa traduzione italiana, curatela di libri scritti da altro autore etc.):

Carlo Ginzburg, Il filo e le tracce. Vero falso finto, Milano, Feltrinelli, 2006.

Mario Labò, Gusto dell’Ottocento nelle esposizioni, in “Costruzioni – Casabella. Rivista mensile di architettura e di tecnica”, n.159-160, marzo-aprile 1941, pp. 4-29.

Roland Barthes, Mythologies, Paris, Édition du Seuil, 1957 (trad. it. Miti d’oggi, Torino, Einaudi, 1974).

Nicola Tranfaglia, Dopo il Risorgimento. Alla ricerca di un’identità, in Omar Calabrese (a cura di), Italia moderna. Immagini e storia di un’identità nazionale (4 voll.), Vol. I: Dall’Unità al nuovo secolo, Milano, Electa, 1982, pp. 9-25.

Marina Miraglia, Note per una storia della fotografia italiana (1839-1911), in Storia dell’arte italiana, vol. 9, tomo II, Grafica ed immagine. Illustrazione e fotografia, Torino, Einaudi, 1981, pp. 423-543.

Pietro Redondi, Domenico Lini (a cura di), La scienza, la città, la vita. Milano 1906: l’Esposizione internazionale del Sempione, catalogo della mostra (Milano, Galleria delle scienze dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, 26.5 – 30.6.2006), Ginevra-Milano, Skira, 2006.

Luigi Broggi, I miei ricordi 1851-1924. Settant’anni di vita italiana nelle memorie di un architetto milanese (a cura di Maria Canella), Milano, Franco Angeli, 1989.

Eric Hobsbawm, Terence Ranger (edited by), The invention of tradition, Cambridge, Cambridge university press, 1983 (trad. it. Eric Hobsbawm, Terence Ranger [a cura di], L’invenzione della tradizione, Torino, Einaudi, 1983).

Charles Baudelaire, Le peintre de la vie moderne, in “Figaro”, 26 e 29 novembre, 3 dicembre 1863 (trad. it. Il pittore della vita moderna, in Scritti sull’arte, Torino, Einaudi, 1992, pp. 278-313).