commento al vangelo della trasfigurazione

Naturalmente quello che Gesù sta dicendo non viene accolto completamente dai discepoli. In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. C.F. Ascoltatelo (cfr Dt 18,15); Elia che la sapienza di Israele afferma che dovrà tornare per preparare la via al Messia (cfr Mal 3, 23-24). L'indicazione potente: ascoltare il Figlio che manifesta il vero volto del Padre, per lasciarsi illuminare dall'amore che trasforma la vita. Trasfigurazione, Santuario Madonna della Grazia, Alife. Gen 12,1-4a; Sal 32; 2Tm 1,8b-10; Mt 17, 1-9. E’ nell’umanità di Gesù che splende Dio, è nell’umanità di Gesù che ci è narrato e consegnato Dio e la sua luce. 1:10:45. Chi ha il coraggio di obbedire alla voce del Padre, ascoltando il Figlio amato, parteciperà con Lui e per Lui alla straordinaria impresa di trasformare il mondo portando la bellezza di Dio ed il suo Regno al cuore dell’uomo ma partendo dall’abisso del dolore. Solo in questa intima comunione i discepoli colgono il senso della trasfigurazione e scoprono che Gesù è il compimento della legge, è il figlio prediletto, l’amato il maestro che merita di essere ascoltato anche nelle difficoltà. Vangelo Lc 9, 28-36: La trasfigurazione. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Commento al Vangelo Domenica 6 agosto - Trasfigurazione del Signore Liturgia: DN 7, 9-10.13-14; SAL 96; 2PT 1, 16-19; MT 17, 1-9 In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. �F�e,�t��'�,�'j�P�Q:e�wn�y\xp�R�T�7v��`���CR��C!���cE����#*��9a�Q7N���$��# ݋T%!�LuOGFY*k-F�3ꈴ!���Ler�T[:ȭm0n�����Aq���C��;݉°�p�~��r�)�6���?.���I�N>f�p�J�n�������0�ݷ;Q?g]��Ư�\\���>G�?��4oH�J��#�8:������ƥ��Z�����k�WI��((�êY��Ej�N�������Եxx�{X��l��U��s�3���5d#n[5n�`�￑�a�g�Q]݆\�c�gHt����٦���ʃ�A!h�8��lݢTS/��a��i�dW�~�.?s�R]�E0q�I2Gz�z��mL�{,���? 4 0 obj ... Il racconto della trasfigurazione lo troviamo in tutti i sinottici (Mc 9, 2-8; Lc 9, 28-36), e troviamo anche un riferimento a questo evento nella seconda lettera di Pietro (2Pt 1, 16-18). don Paolo Gentili – Commento al Vangelo di domenica 8 Marzo 2020. La Trasfigurazione. Commento. Le funzioni in parrocchia dal 22 dicembre al 10 gennaio, Castel Campagnano / Squille. ����UmRL*��mӫj���B#�.���Պ3��m�ae�mМ�bgz� Commento al Vangelo della trasfigurazione di don Fabio Rosini. 16,1-20) e il primo annuncio della passione, morte e risurrezione (cfr. ... L’esperienza della trasfigurazione tocca il cuore dei discepoli del Signore. In quel tempo Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. [8�t}ss��� N�Ǿ�{�4���V��}�I ]U��e�>���q�J{iPɕ)|�8L E�� )ι{�;�q�h�!K����d�DZ~���)���k� �����g��1T[J=ې�π'tR�2\S>�o��:����\�D�:�s�#�@ �8;�-�N}6��A�gc$��EC���wC!2Fb�*�Rf6�. Resta solo Gesù e neanche più ammantato di luce … resta Gesù e basta. 16,21-23). Il canovaccio narrativo dei Sinottici, comunque si risolva il problema del rapporto dei vangeli secondo Matteo, Marco e Luca, è cadenzato da un’analoga trama generale. L’Evangelo di oggi si chiude con un silenzio carico di domande, di attese … i tre discepoli scendono in silenzio … il quotidiano non è il Tabor: quando si intravede e si gusta la bellezza di Dio, bisogna subito andare alla vita per portare il Regno al cuore del mondo. Se vogliamo vivere il Vangelo dobbiamo impegnarci a scoprire la bellezza della vita. In questa seconda domenica di Quaresima, durante la celebrazione eucaristica ascoltiamo il brano della «Trasfigurazione di Gesù» così come ce ne parla Luca. In conclusione,!l’esperienza! Commento al Vangelo. Commento Biblico a cura di Gianantonio Borgonovo. Dal vangelo secondo Matteo In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. Dal «Discorso tenuto il giorno della Trasfigurazione del Signore» da Anastasio sinaita, vescovo (Nn. Questi sono anche concordi nel riportare la sequenza degli episodi che precedono il racconto, e cioè la confessione di Pietro a Cesarea (cfr. II domenica di Quaresima, commento al Vangelo: la trasfigurazione In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. Il Padre lì sul monte della bellezza dice l’ultima sua parola che conferma quanto aveva già detto al Giordano nel giorno del Battesimo: Questi è il Figlio mio, l’amato, in cui mi sono compiaciuto. stream A cura di don Claudio Doglio. Telepace Holy Land TV 5,934 views. II domenica di Quaresima Gen 12,1-4a; Sal 32; 2Tm 1,8b-10; Mt 17, 1-9. Srive levangelista: “Sei giorni dopo”. I Caffè d’Autunno ritornano, la giornalista Federica Sgaggio ospite della serata di apertura, Alife e Caiazzo sotto i colpi della “morte”, la Guerra da non dimenticare, Caiazzo. Egli aveva parlato loro del regno di Dio e della sua seconda venuta nella gloria. Avrai anche letto tanti nostri commenti all’inesauribile vangelo della Trasfigurazione, che si proclama ogni anno almeno tre volte, nelle varie versioni: II domenica di Quaresima, … Commento al Vangelo della II domenica di Quaresima, II domenica di Quaresima La tradizione delle Chiese d’oriente definisce la Quaresima  tempo di “radiosa tristezza” e in questa domenica  l’accento va posto sul “radiosa” …. Le prossime escursioni insieme all’Associazione Cuore Sannita, Piedimonte Matese. E fu trasfigurato davanti a loro: il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce. Si trasfigurò davanti a loro [3]e le sue vesti divennero splendenti, bianchissime: nessun lavandaio sulla terra potrebbe renderle così bianche. Si parla di Trasfigurazione nel brano del Vangelo al centro della liturgia della prossima domenica che, a causa delle restrizioni connesse alle disposizioni dei vescovi per arginare il contagio da Covid-19, per i fedeli della Diocesi di Ravenna-Cervia sarà una domenica senza Messa. Commento al vangelo della II domenica di Quaresima: la Trasfigurazione, a cura di Giulio Michelini (Lc 9,28-36) – Testo e video TV2000 Circa otto giorni dopo questi discorsi, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. La vita con le sue fatiche, le sue ferite, cadute, fragilità e contraddizioni, spesso ci rende degli “sfigurati”; desiderio del Signore e farci entrare nella luce della trasfigurazione. Fra Janvier Agueh Nato in Bénin: ... Continua a leggere Commento al Vangelo … p7 츺����3� ���W�'N��l��];`�zsFOU�ue�BG�hB�=�U:��g"2��̀��=zȳy��B��$��' La Trasfigurazione (o, come dice il testo greco, la Metamorfosi) è mistero di rivelazione, è rivelazione della vocazione dell’uomo! L’episodio della trasfigurazione è comune a tutti e tre i vangeli sinottici. È giusto – certo – ma immensamente noioso. 9, lepisodio della Trasfigurazione. 82030210619, © Clarus 2012-2020 - Tutti i diritti riservati. Diocesi di Ugento - S. Maria di Leuca - "Settore Apostolato Biblico" 1,626 views 8:05 Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti di Clarus per email. Salva il mio nome, email e sito nel browser per i prossimi commenti. A Gerusalemme la luce del Regno, che sul Tabor sfolgora sul volto di Cristo, sarà donata ad ogni uomo! ... Parla di Trasfigurazione il Vangelo di questa seconda domenica di Quaresima, che a causa delle restrizioni necessarie al contrasto del contagio da Coronavirus sarà una domenica senza Messa per tutti i fedeli della Diocesi. Pietro dovrà capire che non è una bellezza a basso prezzo! Commento Questa seconda domenica di Quaresima ci presenta una delle pagine più belle e rivelatrici della Sacra Scrittura: la Trasfigurazione di Gesù. Trasfigurazione, la domenica della bellezza. È noioso credere. trasfigurazione ci racconta!che!mediante!l’amore!ed!il!perdono!pasquale!di!Gesù, l’umanità,!in!qualunquesituazionesitrova,anchedidisagiopiù ... Microsoft Word - Commento al Vangelo della trasfigurazione in A4.docx Author: Francesco Luvarà Nella trasfigurazione Gesù svela il volto di Dio. Ascolto e Trasfigurazione. Nulla è impossibile a Dio. Scendere dal Tabor per andare a Gerusalemme sarà proprio questo: portare la bellezza del Regno al cuore della passione, cioè al cuore delle sofferenze dell’uomo, dei suoi “inferni”, della sua morte. 3ª domenica di Quaresima . Trasfigurazione: commento alla II Domenica di Quaresima (Anno A) frate Attilio Gueli . Mix Play all Mix - Commento al Vangelo del giorno YouTube; TABOR, il monte della Trasfigurazione - Duration: 1:10:45. Su un alto monte il Signore mostrò la sua gloria ai tre discepoli più intimi allo scopo di prepararli alla imminente Passione. IV Domenica di Avvento (Anno B) (20/12/2020) Vangelo: Lc 1,26-38 . Commento al Vangelo. Vangelo del Giorno; don Fabio Rosini – Commento alla festa della Trasfigurazione – 6 Agosto 2020 E, mentre pregava, il suo volto cambiò d'aspetto e la sua veste divenne candida e sfolgorante. Mt 17,1-9 Il suo volto brillò come il sole. Monte Carmignano 77 anni dopo, domani la commemorazione dell’Eccidio nazista, Clicca per visitare il sito del Monastero, Gen 12,1-4a; Sal 32; 2Tm 1,8b-10; Mt 17, 1-9, Raviscanina. Mt 17,1-9 Il suo volto brillò come il sole. Scendendo dal monte i tre si sentono dire che non si può parlare di quella luce se non dopo che il Figlio dell’uomo sia risorto da morte, cioè non prima che abbia portato quella luce di bellezza fino al cuore del dolore e della morte … solo dopo che il Figlio dell’uomo avrà gridato il suo lacerantissimo “perché?” (cfr Mt 27,46), dopo che sarà disceso negli “inferi”, dopo che sarà disceso nel sepolcro, comune meta di ogni figlio di Adam. Commento al Vangelo del 20 dicembre. Ascoltatelo! Il commento alle Letture della Festa della Trasfigurazione del Signore. Commento al Vangelo della seconda di Quaresima: Lc 9,28-36 L’evangelista Luca ci propone, oggi, il Vangelo della trasfigurazione. È come se attraverso Gesù, il Padre Celeste prendesse per mano gli Apostoli, e con loro ciascuno di noi, per portarci oltre le nostre paure. Accompagnati nel dono di Dio Dal Vangelo della II Domenica di Quaresima, piccoli suggerimenti per mantenere il ritmo per scoprire la concretezza di Dio e della sua tenerezza nella nostra vita. Il vangelo di questa domenia è Maro ap. Il Commento al vangelo di Matteo, la Trasfigurazione di Gesù, nella II domanica di Quaresima Anno A - II di Quaresima (Mt 17, 1-9) Commento al Vangelo della seconda di Quaresima: Lc 9,28-36 L’evangelista Luca ci propone, oggi, il Vangelo della trasfigurazione. Potrebbe sembrare strano questo Vangelo, dai tratti pasquali, collocato in un tempo fortemente connotato da caratteristiche penitenziali e battesimali e che vede nella Pasqua la meta finale del cammino quaresimale. Nelle pagine di questo sito puoi trovare i testi liturgici per unirti a noi nella preghiera. Dal Tabor si scende in silenzio, “ruminando” le parole dell’Evangelo e della promessa e puntando con coraggio, con Gesù, verso Gerusalemme. Vediamo allora di leggere e ommentare. Istituto comprensivo Ailano-Raviscanina. 16,21-23). 16,1-20) e il primo annuncio della passione, morte e risurrezione (cfr. Quell’antico Sh’mà ha ora però una convergenza inimmaginabile, l’ascolto richiesto è un ascoltare Lui, il Figlio amato, il Servo, Colui che è la compiacenza di Dio: Gesù! Commento al Vangelo. E fu trasfigurato davanti a loro: il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce. 6-10; Mélanges d'archéologie et d'histoire, 67 [1955] 241-244) Il mistero della sua Trasfigurazione Gesù lo manifestò ai suoi discepoli sul monte Tabor. %PDF-1.3 Nel centro di questa trama – “nel mezzo” quantitativo per Marco (8,27 9,10), meno pre-– Il commento al Vangelo di domenica 12 Maggio 2019 a cura di fra Janvier Ague OFM.Capp. La via  sarà quella della croce ma la meta è la pace gioiosa della Pasqua! In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. mario d'agosto. E fu trasfigurato davanti a loro; il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce. LINK AL CONTENUTO DI QUESTO TEMA [2]Dopo sei giorni, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni e li portò sopra un monte alto, in un luogo appartato, loro soli. %��������� dieci capitoli del vangelo lucano: da 9,51 a 19,28. don Paolo Gentili – Commento al Vangelo di domenica 8 Marzo 2020. Le celebrazioni da Natale all’Epifania, Scopri come i tuoi dati vengono elaborati, Buon anno scolastico, buona mascherina a tutti, ma siate “visibili” nel bene che farete. Egli aveva parlato loro del regno di Dio e della sua seconda venuta nella gloria. don Luca Garbinetto . II Domenica di Quaresima (Anno A) (08/03/2020) Vangelo: Mt 17,1-9. inserito il 02/03/2020, visto 726 volte. Il Vangelo di oggi ci dice, al contrario, che credere può essere splendido. Il giorno del Signore. La cosa straordinaria del mistero della Trasfigurazione è che questa luce, questa benedizione, questa bellezza sono tutte in un uomo! E’ quel Gesù quotidiano, vorrei dire ordinario, che bisogna ascoltare con coraggio; è quel Gesù “e basta” che bisogna avere il coraggio di seguire per strade che devono attraversare il dolore, l’inferno e la morte. Su un alto monte il Signore mostrò la sua gloria ai tre discepoli più intimi allo scopo di prepararli alla imminente Passione. In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. Commento al Vangelo della Trasfigurazione, Domenica 6 agosto 2017 – a cura di Giulio Michelini Pubblicato il Agosto 4, 2017 Settembre 10, 2017 di LaParteBuona Mt 17,1-9 – In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. TRASFIGURAZIONE DEL SIGNORE (Lc 9,28-36) In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. Il Commento al Vangelo della Domenica in questo tempo di restrizioni è proposto dalla Fraternità della Trasfigurazione di Vercelli La vita con le sue fatiche, le sue ferite, cadute, fragilità e contraddizioni, spesso ci rende degli “sfigurati”; desiderio del Signore e farci entrare nella luce della trasfigurazione. ����qD� L’episodio della trasfigurazione è comune a tutti e tre i vangeli sinottici. ti volevo ringraziare per i commenti e le vignette che ci proponi settimanalmente sul Vangelo domenicale! Vangelo Mt 17,1-9 Il suo volto brillò come il sole. VIDEO 46. Ora, però, l’Alleanza passa per Gesù; anche ciò che Mosè ed Elia rappresentano è comprensibile in pienezza solo attraverso Gesù, attraverso la sua umanità.

Mario Wgf Faccia, Luca 24 13-35 Commento Per Bambini, Hotel San Mauro Mare, Ferrari 312 F1 1967, Gli Ostacoli Del Cuore Immagini Buongiorno, Arte Romanica Semplificata,